1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar


CASTELLO VISCONTI DI SAN VITO by Vittorio Ghelfi

Want to add this gigapan to your favorites? Log In or Sign Up now.

Log In now to add this Gigapan to a group gallery.

About This Gigapan

Toggle
Taken by
Vittorio Ghelfi Vittorio Ghelfi
Explore score
1
Size
3.36 Gigapixels
Views
2709
Date added
Feb 03, 2011
Date taken
Feb 03, 2011
Categories
 
Galleries
Competitions
Tags
Description

Guarda una elaborazione fotografica del Castello: gigapan.org/gigapans/66857/http://gigapan.org/gigapans/66857/
www.icastelli.it/castle-1238166367-castello_visconti_di_san_vito-it.php Will open in a new tab or window
Oggi il castello, che durante gli anni '50 è ritornato ad essere un'unica proprietà in mano al marchese don Alberto Visconti di San Vito dopo la divisione dei beni tra i fratelli Visconti avvenuta nel 1473 si presenta come un grande quadrilatero che racchiude tre castelli con tre ampi cortili ciascuno con suo porticato ed ingresso indipendente.

La parte più antica del castello quella assegnata al tempo della divisione, a Guido, comprende un elegante porticato ad archi,sostenuto da pilastri ottogonali in granito i cui capitelli portano scolpito gli stemmi gentilizi. Sotto il portico si possono ammirare carrozze d'epoca. Le torri permettono di godere di magnifico panorama che va dalla parte bassa della città ai boschi nella valle del Ticino, dalla pianura Novarese alle maestose Alpi dominate dal massiccio del monte Rosa.

La parte del castello che toccò al fratello Francesco è preceduta da un vasto giardino. Sotto l'ampio porticato, troneggia il colossale ceppo capovolto di quello che fu il "Cipresso millenario". Uno scalone porta al piano di sopra. Le sue pareti sono ricche di affreschi del XVII secolo. Anche il salone delle feste è tappezato di affreschi che rappresentano scene mitologiche e religiose. L'elegante salone è ancora arredato con mobili del XVII secolo, quadri ad olio, bronzi e sculture di marmo. Al centro si accede ad una cappella consacrata sul cui altare di marmo si trova un meraviglioso quadro attribuito al Cerano e che rappresenta l'Apparizione dell'Angelo alla Vergine Maria.

Dal lato sinistro del salone si entra nella "Sala dei piatti da barba" dove sono collezionati pezzi rari provenienti da tutte le parti del mondo. Nella sala del "Mastio" troviamo la camera da letto dei sovrani, e proseguendo incontriamo le sale per il soggiorno di ospiti, arredate con mobili d'epoca, ricche di affreschi e quadri ad olio che rappresentano motivi religiosi o celebrativi del prestigio del casato.

Ricordiamo poi la raccolta di urne cinerarie della civiltà di Golasecca e la bellezza dello stemma araldico, presente in tutte le Case viscontee, che rappresenta un "biscione" che addenta un guerriero ottomano. Comprende anche due scudi con rami di quercia e verricelli con secchi d'acqua e fiamme, a significare il Patronato della nobile Casata viscontea di Somma sul Santuario della Madonna della Ghianda con l'acqua simbolo di pace e temperanza.

Scheda Compilata da: Redazione Icastelli.it


Gigapan Comments (0)

Toggle Minimize gigapan_comment
The GigaPan EPIC Series, Purchase an GigaPan EPIC model and receive GigaPan Stitch complimentary

Where in the World is this GigaPan?

Toggle

Stitcher Notes

ToggleMinimize

GigaPan Stitch version 1.0.0805 (Windows)
Panorama size: 3357 megapixels (98368 x 34128 pixels)
Input images: 480 (30 columns by 16 rows)
Field of view: 136.0 degrees wide by 47.2 degrees high (top=39.2, bottom=-8.0)
Settings:
All default settings
Original image properties:
Camera make: Canon
Camera model: Canon EOS 500D
Image size: 4752x3168 (15.1 megapixels)
Capture time: 2011-02-03 17:34:07 - 2011-02-03 18:12:56
Aperture: f/18
Exposure time: 0.4 - 0.8
ISO: 100
Focal length (35mm equiv.): 317.6 mm
White balance: Fixed
Exposure mode: Manual
Horizontal overlap: 30.5 to 48.2 percent
Vertical overlap: 33.2 to 36.5 percent
Computer stats: 6071.09 MB RAM, 4 CPUs
Total time 1:23:57 (10 seconds per picture)
Alignment: 23:09, Projection: 9:10, Blending: 51:38
(Preview finished in 45:13)

Member Log In